Le Cinque Terre

Manarola-Cinque-Terre

Un luogo dove tradizione e cultura si fondono con la vita da spiaggia. Un luogo dove il tempo si ferma e la natura è la caratteristica dominante del paesaggio.

Se non avete mai sentito parlare delle Cinque Terre e questa è la prima volta che leggete qualcosa che le riguarda, o se ne avete già sentito parlare ma non avete mai avuto la possibilità di scoprire in realtà il posto, allora questo articolo è una lettura obbligata!

Non molte persone vanno in questa zona durante un viaggio in Italia, in quanto non è una destinazione molto popolare tra i turisti stranieri, ma le Cinque Terre sono più di un luogo di villeggiatura conosciuto dagli abitanti dell’area.

Questo è anche ciò che le rende così belle e uniche nel loro genere: non sarete circondati da villaggi commerciali, e negozi di souvenir, ma quando sarete nelle Cinque Terre, sarete effettivamente in grado di sperimentare la vera atmosfera italiana.

Le Cinque Terre si trovano non molto lontano dalla città di La Spezia, nella regione Liguria, e sono state dichiarate Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’UNESCO. Composta da diversi villaggi, questa zona incredibilmente bella si affaccia sul Mar Mediterraneo, presentando pareti rocciose e spiagge di pietra dove è possibile godere l’acqua fresca e pulita.

Il posto è assolutamente magico in quanto non presenta alcun segno di sviluppo aziendale, e l’intero paesaggio è naturale e autentico. Percorsi, treni e imbarcazioni collegano i villaggi, dato che le automobili non sono autorizzate ad entrare nei centri.

Se si vuole raggiungere questo luogo, è possibile volare a Genova e prendere un treno locale per le Cinque Terre, o anche arrivare a Milano o Roma e poi prendere un’auto o un treno per raggiungerlo.

L’unicità di questo posto sta nel fatto che è completamente isolato dallo sviluppo, dal caos e dal traffico dei nostri tempi, ed è quindi un luogo perfetto per chi ama immergersi nella natura ed è appassionato di cultura. Inoltre è possibile passeggiare lungo la costa visitando i vari villaggi e gustando la cucina locale in caratteristici ristoranti in riva al mare.

Quando ci si trova nelle Cinque Terre, è possibile scegliere indifferentemente di fare base a Monterosso, una piccola località balneare, o Vernazza, un antico porto tipico della tradizione italiana, oppure Corniglia, una cittadina costruita sulla cima di una scogliera che si affaccia sul Mediterraneo, o Manarola, altro antico villaggio fondato nel XII secolo o, infine, si può anche scegliere di soggiornare a Riomaggiore, un borgo medievale nel quale sarete circondati da torri e antiche mura in pietra.

Il periodo migliore per andare a visitare le Cinque Terre è da aprile fino ad ottobre per cui a chi desidera andarci consiglio di affrettarsi a prenotare in uno dei graziosi e caratteristici alberghi locali.

MONTEROSSO

VERNAZZA

CORNIGLIA

MANAROLA

RIOMAGGIORE

 

I L   V I D E O

 

(Tutte le foto sono prese da Google.com, tutti i video sono presi da YouTube.com, e tutti appartengono ai rispettivi proprietari originali)

Rispondi