Rewind: le più belle oasi del mondo

Desert-Oasis

Scritto da Valentina Romano

Quando si pensa ad un miraggio nel deserto, la prima cosa che potrebbe materializzarsi nella vostra mente sarebbe probabilmente un insieme di palme, un piccolo specchio d’acqua e un pò d’erba tutto intorno.

aIMG_4793[4]

Che cosa accadrebbe nel deserto se tutte quelle persone che pensavano di avere delle allucinazioni a causa del calore e della disidratazione si accorgessero che invece era tutto vero?

a res badan_jaran_desert_oasis_china

E se, quindi, tutte queste oasi da sogno esistessero nella realtà e le persone che vagano nei deserti del mondo avessero la possibilità di visitarle?

a x testo

Forse alcuni-non tutti-di quegli individui, anche in quel caso non si renderebbero conto che ciò che stavano guardando era una vero prato verde nel bel mezzo del nulla, e non un’illusione.

a tag Sossusvlei-Desert-Oasis-

Come abbiamo potuto essere così sicuri di ciò? Beh, date un’occhiata alle foto e capirete…

aZiz-Oasis1

Infatti, The Golden Scope ha trovato alcune splendide oasi nascoste nei deserti più ostili e isolati del mondo. Chi avrebbe mai pensato che nel bel mezzo del deserto del Gobi in Cina ci sarebbe stato un lago cristallino, circondato da cespugli!

LE PIU’ BELLE OASI DEL DESERTO

Prima di iniziare a parlarvi delle più belle oasi del mondo, è importante sapere quale è la giusta definizione di oasi. Secondo il National Geographic , un’oasi è un’area fertile fatta da una sorgente di acqua dolce in una regione altrimenti secca ed arida.

afsh (5)

Ein Gedi Oasis, Mar Morto, Israele
Questa oasi si trova in Israele, ad ovest del Mar Morto, vicino Masada e le Grotte di Qumran. Ein Gedi è stata dichiarata riserva naturale nel 1971 e comprende due flussi sorgivi dai quali sgorga tutto l’anno acqua.
OLYMPUS DIGITAL CAMERAEin Gedi 3Ein Gedi 4Ein Gedi 8Ein Gedi in Israel-General view tourism destinationsEin Gedi 10Ein Gedi 11Ein Gedi 13Ein Gedi 16Ein Gedi 18Ein Gedi 20 res

  L’Oasi Crescent Lake, Deserto del Gobi, Cina
Situata a 6 km a sud della città di Dunhuang, nella provincia del Gansu, questa oasi in realtà si chiama Yueyaquan. C’è la possibilità di raggiungerla su di un cammello cavalcando in pieno deserto e, allo stesso tempo, ammirando l’ambiente tranquillo di tutta l’area.
crescent 1crescent 2crescent 3crescent 4crescent 5crescent 7crescent 8crescent 10crescent 11crescent 12crescent 13crescent 15 tag

 

Wadi Bani Khalid, Oman 

L’oasi è raggiungibile in auto dalla città di Muscat, che si trova ad una distanza di ben 203 km. Caratterizzata anch’essa da un flusso di acqua che scorre tutto l’anno, questa gemma nascosta è completamente incorniciato dal verde.
Wadi 4OLYMPUS DIGITAL CAMERAWadi 7 ingWadi 8Wadi 10Wadi 11Wadi 12Wadi 13 ingWadi 14Wadi 15 tag res

 L’Oasi del Deserto del Maranhao, Brasile
Circondata da un mare di sabbia, questa oasi fa parte del Parco Nazionale del Maranhão in Brasile. Il paese più vicino all’oasi è a “solo” quattro ore di cammino sulla sabbia. Tuttavia, nonostante l’isolamento, una comunità in realtà vive lì.
maranhao 1maranhao 2 resmaranhao 3maranhao 4 tagmaranhao 5maranhao 6maranhao 7 resmaranhao 8maranhao 9maranhao 10maranhao 11maranhao 12maranhao 13maranhao 14maranhao 15

 

(Tutte le foto sono prese da Google.com, e appartengono tutte ai rispettivi proprietari originali)