Le Sculture Fashion di Li Xiaofeng

0 copertina mercoledì-lixiaofeng

La Cina è un grande paese, con la popolazione più numerosa del mondo, con una affascinante cultura millenaria e una grande tradizione artigianale in vari settori come ad esempio quello dei ricami fatti a mano su tovaglie, copriletto, lenzuola e abbigliamento e quello delle ceramiche finemente decorate con dipinti anch’essi interamente realizzati a mano.

Li Xiaofeng è l’artista cinese che con fantasia e creatività è riuscito a “mescolare” i due settori prima citati arrivando a realizzare degli abiti utilizzando come tessuto dei frammenti di antiche porcellane cinesi!

I suoi capi di abbigliamento sono realizzati con una base di tessuto di pelle, quindi sufficientemente resistente ai pesi delle applicazioni, sulla quale vengono applicati tutta una serie di cocci di porcellane di varie epoche della antica Cina.

Infatti nello studio dell’artista cinese i frammenti di porcellana sono suddivisi e conservati in grandi cesti, ognuno dei quali custodisce il materiale in base all’epoca Song, Ming, Yuan e Qing, ai colori dei disegni e alla forma.

A consacrazione della fama internazionale di Li Xiaofeng nel settore dell’abbigliamento, nel 2010 il famoso brand Lacoste gli ha commissionato una serie, ovviamente limitata, di polo.

Per realizzarla Li ha preso in considerazione delle porcellane di colore bianco e blu, provenienti da scavi archeologici riguardanti la dinastia Ming e raffiguranti loto e bambini, che sono poi stati fotografati uno ad uno e quindi posizionati su di un modello digitale a grandezza naturale della polo per arrivare poi al capo definitivo…

Ovviamente come risultato, sia per la serie Lacoste che per tutte le altre creazioni, non si ottengono dei capi di abbigliamento per tutte le occasioni…ma quello che Li riesce a creare è veramente speciale, assolutamente spettacolare, strano e, soprattutto, unico…

(Tutte le foto sono prese da Google.com, e appartengono tutte ai rispettivi proprietari originali)