Il Castello di Leeds

0 copertina sabato Leeds_Castle 9

L’Inghilterra è famosa per i suoi numerosi castelli medievali circondati da parchi che contendono, con la loro bellezza naturale, l’ammirazione dei visitatori per la bellezza architettonica sia degli esterni che degli interni.

Il Kent è una zona famosa per le sue distese di verde e nel cuore di questo territorio si trova quella che viene considerata una vera gemma sia dal punto di vista architettonico che da quello naturale: il Castello di Leeds.

Leeds_Castle 1

Costruito tra il XII e il XVI secolo su due isolette di un lago creato artificialmente nel 1272 sbarrando il fiume Len, è stato entusiasticamente definito da Lord Conway, un nobile inglese vissuto fra la fine del ‘500 e la metà del ‘600, “il castello più incantevole e, quindi il più ammirato di tutto il mondo.”

Il Castello di Leeds è passato, nel corso dei secoli, da proprietà delle famiglie reali, da Eduardo I fino a Enrico VIII, a possedimento di famiglie famose come i St Leger e i Fairfax fino ad essere acquistato nel 1926 da una ricca ereditiera anglo-americana conosciuta come Lady Baillie.

In base alle disposizioni testamentarie di quest’ultima, fu creata dopo la sua morte la Leeds Castle Foundation che oggi amministra e gestisce il castello e l’immenso parco che lo circonda.

Architettonicamente il castello è in realtà un insieme di stili risalenti ad epoche diverse. Ad esempio il palazzo residenziale neo-gotico, detto anche castello nuovo, risale al 1820 mentre le mura di sostegno con le torri a D risalgono al 1280.

Gli interni sono riccamente arredati con mobilia medievale e ceramiche e alle pareti si possono ammirare dipinti di Cranach il Giovane e Giovan Battista Tiepolo mentre nella parte di parco adiacente le costruzioni si trova il famoso labirinto, abbellito da ben 2.400 alberi di tasso.

Lord Conway, sempre a proposito del castello, disse anche “ho ammirato il Castello di Leeds tra le acque in una sera autunnale quando le felci sono dorate e si intravede una leggera foschia azzurrina”, immagine romantica tipica delle campagne del Kent che custodiscono “il castello più incantevole del mondo”.

 

(Tutte le foto sono prese da Google.com, e appartengono tutte ai rispettivi proprietari originali)