Le magiche montagne del Danxia

copertina venerdì-danxia

In Cina, nella provincia del Gansu, esiste una zona che va oltre ogni immaginazione, una zona dove le montagne hanno i colori dell’arcobaleno: Il Parco Geologico Nazionale del Danxia.

Si tratta di una regione a bassa piovosità, vicina al Deserto del Gobi, nella quale la catena montuosa del Danxia Cinese occupa una area di circa 400 km/2 e lascia senza parole chiunque la visiti….

Dando uno sguardo alle stupefacenti foto ed al relativo video, è difficile immaginare che tutto ciò sia vero ma la realtà di fronte alla quale si sono trovati i visitatori del parco somiglia molto ad una opera d’arte contemporanea.

Un’opera d’arte creata nel corso dei secoli da Madre Natura grazie ai depositi di arenaria rossa ed ai successivi depositi di varie tipologie di minerali con pigmentazioni diverse che hanno creato un risultato che ricorda le torte a strati….

L’aspetto “ondulato” delle montagne, che dà l’idea di vere e proprie increspature del territorio, viene attribuita dagli esperti alla collisione della placca tettonica indo-australiana con quella dell’eurasia, processo del nostro pianeta che ha dato origine alle montagne himalayane ed ha finito col dare luogo in Cina a questo scenario surreale, fantastico, che fa pensare ad un altro mondo.

Il vento e la pioggia hanno pazientemente continuato l’opera creando con le rocce forme strane e sorprendenti come pilastri naturali e una sorta di torri lisce ma taglienti ed alte centinaia di metri, oltre ad anfratti, valli e cascate che si differenziano l’una dall’altra per la consistenza, le dimensioni e, soprattutto, per i colori.

Questo capolavoro della natura sta consentendo a tutta l’area un notevole sviluppo turistico al punto che le autorità locali hanno fatto costruire delle piattaforme di osservazione per gli increduli visitatori.

Delle 4 piattaforme la prima è anche la più facile da raggiungere perché si trova a soli 10 minuti a piedi dall’ingresso mentre la seconda, che offre un panorama più ampio, è raggiungibile in circa 30 minuti ma, particolare non trascurabile per i più pigri, dopo essersi arrampicati per quasi 700 gradini!

La terza permette di ammirare la “seven color fan” mentre l’ultima, la quarta, è la più grande e viene consigliata, da coloro che hanno già visitato il parco, negli orari dell’alba e del tramonto che rendono assolutamente meravigliose le magiche montagne del Danxia.

 

(Tutte le foto sono prese da Google.com, tutti i video sono presi da YouTube.com, e tutti appartengono ai rispettivi proprietari originali)