Siargao, paradiso dei surfisti

a copertina giovedì-siargaoisland

The Golden Scope parla spesso delle Filippine che in effetti sono uno dei paesi più belli dell’estremo oriente. Il solo pensare che questo stato insulare comprende oltre 7.000 isole e che tutte queste isole sono nell’area del sud-est asiatico, non molto lontano dall’Indonesia, lascia intendere molto delle sue bellezze naturali.

La lussureggiante vegetazione che ricopre tutte le isole è dovuta proprio alla posizione geografica e, quindi, al clima tropicale dell’arcipelago filippino che si trova in quella che viene chiamata la “cintura di fuoco” dell’Oceano Pacifico e che, purtroppo, è soggetta a terremoti e tifoni.

Il distretto delle isole meridionali è quello di Mindanao ed è proprio in questa splendida regione che vi portiamo oggi, in una delle isole ancora poco conosciute dal turismo internazionale, l’Isola di Siargao.

A conferma della mancanza di grandi flussi di turismo c’è il racconto di chi vi si è recato in volo con un antiquato aereo di linea ad elica che è poi atterrato fra le palme nel piccolo aeroporto di Siargao, preludio ad una vacanza rilassante lontano dai rumorosi gruppi turistici…

La cordialità degli abitanti locali accompagna i turisti per tutto il soggiorno sull’isola che dispone di diversi resorts immersi nella vegetazione tropicale e che “affacciano su delle splendide spiagge praticamente deserte che credo siano il sogno di tutti noi mentre siamo al lavoro in una grande metropoli.

Siargao non è molto grande come isola e le strade non sono asfaltate per cui se si noleggia una moto è possibile visitarla terminando il tour in una delle meravigliose piscine naturali che sembrano appositamente create da madre-natura nei pressi delle cristalline acque dell’oceano.

Inoltre è circondata da una serie di atolli e isolette deserte che è possibile raggiungere in barca in poco più di un quarto d’ora, come ad esempio l’atollo di Guyam, assolutamente disabitato e ricoperto di corallo e palme e noci di cocco…

Ma, come accennato nel titolo, questa isola è considerata il paradiso dei surfisti, professionisti e non, che possono godere di onde oceaniche spettacolari e, quindi, ideali per gli amanti di questo sport. A Siargao ogni anno si tiene una importante competizione internazionale di surf alla quale partecipano atleti di tutto il mondo ma esistono anche diverse scuole di surf per principianti che insegnano tutti i segreti per “domare” le imponenti onde dell’Oceano Pacifico.

 

(Tutte le foto sono prese da Google.com, tutti i video sono presi da YouTube.com, e tutti appartengono ai rispettivi proprietari originali)