La magia della Papua Nuova Guinea

TGScover

Papua Nuova Guinea si trova in Oceania ed è situata nella parte orientale dell’isola di Nuova Guinea, nel sud-ovest dell’Oceano Pacifico, a nord dell’Australia.

E’ conosciuta per i suoi paesaggi naturali di straordinaria bellezza, ma anche per la innumerevole varietà di lingue diverse: ben 848, di cui 12 non più utilizzate. Papua Nuova Guinea è anche uno dei paesi più rurali del pianeta, avendo solo il 18 per cento della popolazione che vive nei centri urbani.

Altra particolare peculiarità di questo splendido territorio, è quella di essere stato molto poco esplorato, mantenendo quindi, sia culturalmente che geograficamente, un fascino davvero misterioso!

Molti scienziati ritengono che specie sconosciute di piante e animali possano vivere nella giungla che ricopre il paese.

UN PO’ DI STORIA

Gli scienziati hanno trovato tracce di insediamenti umani risalenti a circa 42.000 – 45 mila anni.

Anche se nel corso del XVI° secolo gli esploratori portoghesi e spagnoli la scoprirono, non vi si stabilirono mai, pertanto non è stata riconosciuta sulle mappe fino al XIX° secolo.

Quando la Germania stabilì degli insediamenti nella parte settentrionale del paese e dal 1884 fino al 1900, il paese venne chiamato Nuova Guinea Tedesca, mentre la parte meridionale venne colonizzata contemporaneamente dagli inglesi e prese quindi il nome di New Guinea Inglese.

Nel 1904 la Nuova Guinea è stata ufficialmente inserita nel Commonwealth d’Australia di recente costituzione e come tale è parte del regno della Regina Elisabetta II che ne è Capo dello Stato.

CURIOSITÀ

Capitale: Port Moresby

Lingue ufficiali: Hiri Motu, Tok Pisin, inglese

Cosa vedere: Mount Hagen, The Sepik River, New Ireland Province, Goroka, Madang Province

 

 

(Tutte le foto sono prese da Google.com, tutti i video sono presi da YouTube.com, e tutti appartengono ai rispettivi proprietari originali)