Siti di immersione unici

copertina martedì 1

Ogni luogo di immersione può davvero emozionare ed educare entusiasti subacquei durante la loro prima immersione, anche una semplice piscina!

Tuttavia, ci sono alcuni siti di immersione che offrono quel qualcosa in più che li distingue dagli altri.

Per essere chiari, per “qualcosa in più” intendiamo qualcosa di misterioso e affascinante, che si trova, ad esempio, nelle rovine sommerse e/o in grotte profonde.

Immergersi in una barriera corallina è, infatti, straordinario, ma quante volte avete visto quello scenario? Quante volte avete ammirato coralli di forma strana e pesci colorati?

Se amate qualcosa di diverso, allora date un’occhiata ai luoghi scelti da The Golden Scope. Ognuno dei cinque siti descritti qui di seguito è unico nel suo genere, e vi promette esperienze di immersioni subacquee fuori dall’ordinario.

MAHENGETANG, INDONESIA

Mahengetang si trova tra le isole di Siau e Sangihe, ed è tra i pochi vulcani sottomarini attivi che è possibile visitare in immersione. Il vulcano, che si chiama Banua Wuhu, sorge a più di 400 metri dal fondo del mare.

MONUMENTO YONAGUNI, GIAPPONE

Si tratta di una massiccia formazione rocciosa sottomarina al largo della costa di Yonaguni, nelle isole Ryukyu. Il punto di immersione è costituito da arenarie e peliti molto fini, che si ritiene siano stati depositati circa 20 milioni di anni fa.

PORTUS JULIUS, BAIA, NAPOLI, ITALIA

Questo è stato il primo porto ad essere costruito appositamente come base per la flotta navale occidentale romana. Si trovava su di una penisola situata all’estremità settentrionale del golfo di Napoli ed ora è completamente sommerso dal mare.

BLUE HOLE, BELIZE

Il Great Blue Hole è una grande voragine sottomarina al largo della costa del Belize. Il “foro” è di forma circolare ed è di 124 metri di profondità. E’ parte del più ampio Belize Barrier Reef Reserve System ed è stato dichiarato Patrimonio Mondiale dell’Umanità dell’UNESCO.

RAJA AMPAT, INDONESIA

Raja Ampat si trova a West Papua (Indonesia) ed è più comunemente conosciuta come Irian Jaya. Questo sito non è solo meraviglioso per l’immensa biodiversità che può essere trovata nelle sue acque, ma dispone anche di un bellissimo paesaggio di grandi cupole di pietra calcarea che dominano lagune incontaminate e scogli.

 

 

(Tutte le foto sono prese da Google.com, tutti i video sono presi da YouTube.com, e tutti appartengono ai rispettivi proprietari originali)