Il Parco Naturale Tubbataha Reef

tgscover

Il Parco Naturale Tubbataha Reef è una zona protetta molto bella situata nel mezzo del Mare di Sulu, nelle Filippine. Il parco è stato inserito dall’UNESCO nel 1993 nella Lista del Patrimonio Mondiale dell’Umanità.

Tubbataha è costituito da due atolli, quello nord e quello sud, e dalla Jessie Beazley Reef (che si trova a circa 20 chilometri a nord dei due atolli).

La superficie totale si estende su 97.030 ettari. I numerosi visitatori scientifici, dopo avere studiato le scogliere, hanno concluso che il Parco Naturale Tubbataha Reef ospita 600 specie di pesci, 360 specie di coralli, 11 specie di squali, 13 specie di delfini e balene, e 100 specie di uccelli. Inoltre Hawksbill e tartarughe marine verdi hanno l’abitudine di “frequentare” la barriera corallina.

Il parco si trova a 150 chilometri a sud di Puerto Princesa City, la capitale della provincia di Palawan, quindi è raggiungibile in barca da lì.

Sia l’atollo nord che quello sud hanno una laguna nel centro e diversi isolotti sabbiosi intorno. La prima isola è leggermente più grande della seconda.

Tubbataha è considerato come uno dei migliori siti di immersione del mondo. In effetti, quando ci si trova laggiù, si è in grado di vedere tutti i tipi di pesci, coralli e creature marine!

Il periodo migliore per immergersi è quello che va da metà marzo a metà giugno, in quanto le onde sono più calme… il cielo è sereno e la visibilità sott’acqua raggiunge i 30/45 metri.

Durante questo periodo un servizio di barche da Puerto Princesa al parco opera abbastanza regolarmente. Il viaggio dura circa 10 ore e i subacquei ed i viaggiatori dovranno poi rimanere sulla barca durante la loro permanenza nel parco.

Potrebbe sembrare una folle avventura, ma credo ne valga assolutamente la pena trascorrere alcuni giorni in barca, dormendoci di notte e trascorrendo il giorno in mancanza di connessione wifi e connessione mobile!

 

 

(Tutte le foto sono prese da Google.com, tutti i video sono presi da YouTube.com, e tutti appartengono ai rispettivi proprietari originali)