Kanchipuram, la città dei mille templi

a copertina testo aim_bn_1306480864

L’India è un paese ricco di storia, tradizioni e luoghi da vedere, sia naturali che storici.

Khanchipuram, conosciuta anche come la città dei mille templi, è uno di quei luoghi da non perdere durante una visita in questa grande nazione.

Questa affascinante città è una delle località più sacre, spirituali, ed è meta di pellegrinaggi anche e soprattutto per i tanti templi che vi si trovano.

Infatti la sua denominazione “città dei mille templi” deriva dal fatto che anticamente ne ha realmente ospitati circa un migliaio, dei quali 200 oggi sono ancora esistenti.

Delle 7 città sacre, Kanchipuram è l’unica situata nel sud dell’India ed è stata la capitale delle più grandi dinastie di quell’area che ne fecero una sorta di laboratorio per lo sviluppo dell’arte e dell’architettura, oltre che un centro per l’apprendimento delle principali filosofie religiose.

Oggi è famosa anche per la tessitura di pregiati saree di seta, ma resta, comunque, una tappa obbligata sia per i devoti di fede induista in visita nel Tamil Nadu che per i viaggiatori interessati a conoscere l’evoluzione dell’arte templare nel corso dei secoli.

The Golden Scope ha scelto 4 di questi splendidi templi, quelli che, a nostro modo di vedere, possono mostrarvi attraverso le foto la bellezza, il fascino, e l’armonia di questa tipologia di costruzioni sacre, costruzioni uniche al mondo che permettono a chi le visita di entrare in contatto con la spiritualità indiana!

Varadharaja Perumal Temple

Kamakshi Amman Temple

Kanchi Kailasanathar Temple

Ekambareswarar Temple

 

(Tutte le foto sono prese da Google.com, e appartengono tutte ai rispettivi proprietari originali)