Le 4.000 Isole

Sunrise on Don Det, 4000 Islands, Laos

L’estremo oriente esercita un fascino particolare su noi di The Golden Scope quindi, a volte, ci chiediamo se siamo obiettivi nello scegliere i luoghi da mostrarvi.

Tuttavia il luogo di oggi, per la sua bellezza e la sua unicità, è in grado di cacciare via qualsiasi dubbio…

Nella parte meridionale del Laos, ai confini con la Cambogia, esiste questo luogo chiamato Le 4.000 Isole, e già solo la denominazione di questa area stuzzica la curiosità e la fantasia….

Lungo uno dei tratti più selvaggi del fiume Mekong, si lasciano “cullare” dalle acque queste isole che, magicamente, in base alle stagioni, cambiano di numero, affiorando o immergendosi nel corso d’acqua che ne sommerge circa la metà durante la stagione delle piogge.

Le isole principali, come Don Det, Don Khone e Don Kong, non subiscono questo fenomeno e, quindi, hanno villaggi abitati dai locali e strutture ricettive per il turismo, pur rimanendo dei veri e propri paradisi con ricchissime flora e fauna.

Per girare sulle isole è consigliabile noleggiare delle biciclette che permettono di muoversi agevolmente sul territorio, visitando, ad esempio, le numerose cascate che si trovano nella zona e quanto rimane della prima ferrovia del Laos, costruita dai francesi.

Una delle attrazioni del luogo sono i delfini di fiume e vi consigliamo l’esperienza indimenticabile dell’incontro ravvicinato con questo simpatico mammifero acquatico, forse il più conosciuto e amato del mondo, mentre dalla barca vi lasciate avvolgere dai meravigliosi colori del tramonto sul Mekong.

 

I   V I D E O

 

(Tutte le foto sono prese da Google.com, tutti i video sono presi da YouTube.com, e tutti appartengono ai rispettivi proprietari originali)