I Nenet, nomadi siberiani

copertina martedì

La Siberia, un affascinante, ma terrificante allo stesso tempo, superficie del nostro pianeta … e persino simile al Sahara, di cui vi abbiamo parlato in altri articoli. La differenza significativa di queste due zone è la temperatura che può avere una differenza di quasi 100 gradi!

Oggi The Golden Scope ha scelto di parlare di questa parte della Russia attraverso una tribù di nomadi, di nome Nenets, la cui sopravvivenza è minacciata dalle società del gas.

Questo popolo “vive” nella penisola di Yamal, situata nella parte occidentale della pianura siberiana. L’attività principale è l’allevamento delle renne e per questo motivo si sposta nella tundra seguendo le rotte di migrazione delle mandrie.

In un anno, le mandrie di renne si muovono circa settanta volte alla ricerca dei pascoli licheni bianchi, il loro cibo, questo spostamento copre una zona di circa 1000 km … con la neve, il ghiaccio e le condizioni meteorologiche avverse … è chiaro quanto questo sia veramente difficile!

I tratti del viso dei Nenet sono simili a quelli del popolo mongolo: fronte piatta, occhi a mandorla, la pelle scura e la maggior parte sono di bassa statura.

I Nenet non si sono convertiti alla religione ortodossa, rispettano gli spiriti e divinità ancestrali. Lo sciamano, chiamato Tadibja, agisce come intermediario tra lo spirito Kondo e il mondo terreno e, in primavera e in autunno, questa tribù onora il dio supremo Num con riti religiosi che hanno lo scopo di propiziare tutti gli elementi naturali e i fenomeni atmosferici.

Alcuni anni fa venne ritrovato dai Nenet, perfettamente conservato dal ghiaccio, un cucciolo di mammut di circa sei mesi, risaliva a 42 milioni di anni fa!

La Gazprom, il gigante dell’energia russo, minaccia la sopravvivenza dei Nenets, perché “purtroppo” nel sottosuolo di Yamal vi è una quantità di gas naturale che potrebbe soddisfare la domanda mondiale per cinque anni! Per questo motivo, l’ONU è intervenuta ufficialmente con il governo russo per preservare la tribù dei nomadi siberiani e le loro amato renne.

z5175717217_02b59b140f_b zarctic_sunset1

 

I L   V I D E O

 

(Tutte le foto sono prese da Google.com, tutti i video sono presi da YouTube.com, e tutti appartengono ai rispettivi proprietari originali)