Il Parco iSimangaliso Wetland

copertina venerdì-isimangaliso

Il Sudafrica è un paese affascinante sia per la sua posizione geografica unica, punto di incontro di 2 oceani, sia per la sua travagliata storia politica recente, l’apartheid, sia per i suoi meravigliosi paesaggi e colori.

A proposito di questi ultimi, il Parco iSimangaliso Wetland è un perfetto esempio di entrambi, paesaggi e colori meravigliosi…. Infatti, non a caso, in lingua Zulu iSimangaliso vuol dire “una meraviglia”.

Con i suoi 3280 km2, è la terza area protetta più grande del Sudafrica e conta anche 280 chilometri di costa selvaggia e incontaminata che si affaccia sull’Oceano Indiano che comprende anche il suggestivo estuario del lago di Santa Lucia con la omonima riserva marina.

isimangaliso 3a

Questo spettacolare estuario è il più grande dell’Africa, ospita diverse specie animali e vanta anche le dune forestali più alte, che raggiungono anche i 180 metri, tra le quali si insinua l’acqua dolce che poi andrà a mescolarsi con quella salata dell’oceano.

Il parco, nelle sue aree lacustri/paludose prospicenti la costa, ospita anche oltre 500 specie di volatili, dai pellicani dalla schiena bianca e dalla schiena rosa ai fenicotteri e alle aquile pescatrici.

La balneazione in queste zone è assolutamente vietata per un motivo non trascurabile… Sono presenti circa 1.200 coccodrilli del Nilo i quali, circostanza unica, convivono con circa 800 ippopotami per cui è “fortemente” sconsigliato di disturbarli….

La riserva marina di questo immenso parco comprende non solo le spiagge ma anche le barriere coralline che si trovano al largo e che, grazie al caldo Oceano Indiano, brulicano di vita sottomarina. Inoltre, fra giugno e novembre, è possibile osservare la migrazione delle mastodontiche balene megattere che scelgono questa area per accoppiarsi.

In questo ambiente naturale di rara bellezza è possibile, dalle zone costiere a quelle interne, ammirare una moltitudine di pesci, fauna selvatica e flora come forse in nessuna altra parte del mondo…Pensate che nel parco coesistono 8 diversi ecosistemi che si integrano perfettamente fra di loro.

Infatti fu proprio il grande, indimenticato ed indimenticabile Nelson Mandela a dire del Parco iSimangaliso Wetland: “L’unico posto al mondo dove il più antico e il più grande mammifero terrestre (il rinoceronte e l’elefante) condividono un ecosistema con il più antico pesce del mondo (il celacanto) e il più grande mammifero marino (la balena)”.

 

I   V I D E O

 

Ciao Babu, manchi terribilmente a tutti noi, questo pianeta è più povero da quando te ne sei andato!

isimangaliso 10a

 

(Tutte le foto sono prese da Google.com, tutti i video sono presi da YouTube.com, e tutti appartengono ai rispettivi proprietari originali)