Hainan, la Cina tropicale

hainan

La Cina, un paese enorme che, quindi, comprende diverse tipologie di clima. Infatti nell’estremo nord durante l’inverno le temperature raggiungono facilmente i 20/30 gradi sotto zero mentre nell’estremo sud, che corrisponde alla fascia tropicale del nostro pianeta, l’inverno in realtà non esiste….

Oggi The Golden Scope ha scelto di mostrarvi proprio l’estremo sud di questa nazione e cioè Hainan.

Questa località tropicale è un’isola, di poco più grande della Sicilia, che si trova nel Mare Cinese del sud.

Fino al 1988 viveva solo di pesca ed agricoltura poiché la sua vicinanza all’area del Vietnam, instabile ed in guerra, la penalizzava dal punto di vista turistico.

In quell’anno fu nominata provincia dal governo centrale cinese che iniziò a pensare come sviluppare l’economia dell’area che comprende alcune isole fra le quali la più grande è, appunto, Hainan

Ovviamente, data la posizione, il clima e la bellezza naturale, fu deciso di puntare sullo sviluppo del turismo ed in poco tempo l’isola divenne una delle mete di vacanze di mare preferite dai cinesi.

Pensate che la fascia tropicale nella quale si trova è la stessa dei Caraibi e delle Maldive quindi, in questi ultimi anni, si è sviluppato molto il turismo internazionale, anche grazie alla creazione di splendidi golf resorts che hanno attirato turisti/golfisti da tutte le parti del mondo.

Oggi per Hainan i tempi in cui era una sconosciuta isola che viveva esclusivamente di pesca ed agricoltura sono diventati solo un lontano ricordo.

Infatti si propone sul mercato turistico internazionale con una offerta varia e competitiva, è dotata di tante strutture di lusso con ampie capacità ricettive e, al fine di semplificare le pratiche per il visto di ingresso, ha siglato accordi con 23 paesi per permettere ai visitatori di ottenerlo velocemente direttamente all’arrivo in aereoporto.

 

I L   V I D E O

 

(Tutte le foto sono prese da Google.com, tutti i video sono presi da YouTube.com, e tutti appartengono ai rispettivi proprietari originali)