Ushuaia, la città più australe del mondo

Ushuaia, la città più australe del mondo

Il nostro tour dei luoghi più remoti del nostro pianeta continua anche e soprattutto perché è sempre emozionante l’idea di conoscere località che sono al di fuori dei grandi itinerari turistici internazionali. Oggi visitiamo la provincia argentina della Terra del Fuoco dove si trova Ushuaia, la città più australe del mondo…

L’Arcipelago della Terra del Fuoco si trova all’estremo meridionale dell’America del Sud dalla quale è separato dal suggestivo Stretto di Magellano, considerato il più importante passaggio naturale tra l’Oceano Pacifico e l’Oceano Atlantico.

La principale isola dell’arcipelago è “Isla Grande de Tierra del Fuego” ed è divisa politicamente in due parti. Quella occidentale governata dal Cile e quella orientale amministrata dall’Argentina dove si trovano le due principali cittadine di questa area, Rio Grande e, appunto, Ushuaia.

Ushuaia, con una popolazione di circa 56.000 abitanti, è situata sulla costa meridionale dell’isola e si presenta agli occhi dei visitatori con uno scenario spettacolare grazie soprattutto alle maestose montagne che la circondano, i Monti Martial.

Le radici storiche della città risalgono a millenni addietro quando gli indiani Selknam, una popolazione ormai estinta, arrivarono nella terra del fuoco stabilendosi in quella che oggi è la cittadina di Ushuaia.

A tutti coloro che dovessero trovarsi a Ushuaia, consigliamo di non dimenticare di fare una visita al “Museo Maritimo y del Presidio” che ha la particolarità di essere ubicato, dal 1995, in quella che è stata fino al 1947 la prigione dove erano detenuti alcuni fra i criminali più pericolosi dell’Argentina.

Affascinante e suggestivo è il “Tren del Fin del Mundo”, la piccola linea ferroviaria che in passato trasportava i detenuti e che oggi è divenuto una attrazione turistica che consente ai viaggiatori un salto indietro nel tempo su di un convoglio che sembra uscito da un film d’epoca…

Ushuaia, la città più meridionale del mondo, si trova a circa 3.000 chilometri dalla capitale Buenos Aires e proprio grazie alla sua insolita posizione geografica, vicino al 55° parallelo, ha due particolarità naturali:  delle estati molto fresche con temperature intorno ai 10 gradi e una magia di luce e colori nei giorni prossimi al solstizio d’inverno durante i quali il sole  nelle ore notturne resta appena sotto l’orizzonte dando luogo a degli scorci di luce nel buio della notte che creano una atmosfera veramente unica…

 

I L   V I D E O

 

(Tutte le foto sono prese da Google.com, tutti i video sono presi da YouTube.com, e tutti appartengono ai rispettivi proprietari originali)

Tagged , , , , , ,