Osservare le balene, un’esperienza unica

0 copertina

Sicuramente uno degli spettacoli naturali più belli ai quali la natura ci offre la possibilità di assistere è il “whale-watching”, cioè ammirare le balene.

Osservare questi giganteschi cetacei nuotare tranquillamente nel freddo oceano, vederli aiutarsi l’un l’altro a respirare fuori dall’acqua, è sicuramente qualcosa che non si vede tutti i giorni!

Sia nelle correnti fredde che in quelle calde, le balene nuotano e si muovono attraverso i continenti, permettendoci di vederle e di sentirle cantare.

Se siete alla ricerca di una vacanza originale se non unica, dovreste assolutamente prenotare un volo per una delle seguenti destinazioni, in modo da andare a fare un pò di “whale watching”.

Se siete su una barca circondata dal ghiaccio o da una brezza marina calda, avrete comunque la possibilità di ammirare questi animali e la tranquillità dell’ambiente che li circonda, insomma una cosa da fare almeno una volta nella vita.

Cunningham Inlet, Nunavut, Canada

Qui è possibile vedere le balene Beluga, ed è possibile effettuare il tour da inizio luglio fino alla fine di agosto. Cunningham Inlet ospita ogni anno oltre 2.000 balene Beluga che durante il periodo estivo migrano verso questa zona del mondo.

The Azores

Se ci si trova nelle Azzorre, è possibile ammirare le balene blu: questi grandi cetacei pesando 200 tonnellate e possono raggiungere oltre 30 metri di lunghezza. I tour sono effettuati in modo continuo durante tutto l’anno, ma durante il periodo estivo è più difficile avvistare le balene per cui è consigliabile andare a vederle tra ottobre e marzo .

Baja California, Mexico

Da aprile fino a giugno le acque cristalline di Baja California sono la casa delle balene grigie (lunghezza 15,5 metri). Di solito questi animali migrano in Alaska e poi tornano indietro per cui quando nuotano nella laguna messicana è per loro il momento in cui possono realmente riposare .

Hervey Bay, Australia

Hervey Bay è il luogo perfetto per vedere le megattere. Questi meravigliosi cetacei di solito si rivelano nel periodo tra luglio e ottobre dato che durante il resto dell’anno tendono a migrare verso acque più calde.

Antarctic Peninsula

Le balenottere che potrete osservare in questa area la popolano da marzo a ottobre e durante il periodo invernale migrano verso correnti più calde. Questo tour è anch’esso unico perchè vi ritroverete ad andare in giro con una piccola barca e le balene, che non hanno paura, si avvicineranno tranquillamente a voi. Se siete abbastanza fortunati, sarete anche in grado di accarezzarle!

Strait of Gibraltar, Spain

Nello Stretto di Gibilterra è possibile avvistare le balene pilota, cetacei di medie dimensioni che amano nuotare in quella parte dell’oceano Atlantico durante ogni mese dell’anno! La gita in barca per fare “whale watching” in Spagna dura circa due ore ed è molto probabile che potrete vedere le balene da vicino.

11 a

11 b

 

 

(Tutte le foto sono prese da Google.com, tutti i video sono presi da YouTube.com, e tutti appartengono ai rispettivi proprietari originali)